IL PHYGITAL PER IL RETAIL

VIRTUAL SHOWROOM: LO STRUMENTO DEL FUTURO

Il concetto di Phygital

“Il vero motore del cambiamento non è tanto la specializzazione quanto la capacità di combinare saperi diversi e distanti tra loro” (A.Smith). Questo pensiero può essere descritto concretamente attraverso il concetto del Phygital.
Per Phygital si intende un’esperienza che unisce due ambienti, quello fisico e digitale, che potrebbero sembrare assai distanti e diversi tra loro ma che in realtà non solo possono coesistere, ma la loro unione conferisce un valore aggiunto al contesto in cui è applicata e a chi ne usufruisce.
In un mondo ormai descritto come ONLIFE il Phygital rappresenta la chiave vincente dell’innovazione, del marketing, della Customer experience che non deve più essere la scelta tra due mondi, il reale e il virtuale, ma la fusione dei due.
In ambito Retail lo strumento che meglio identifica questa filosofia è lo Showroom Virtuale.

Photo by Christian Fregnan on Unsplash

Showroom virtuale come valore aggiunto

Lo Showroom Virtuale, che può essere creato e progettato dal principio o rappresentare la riproduzione digitale di uno spazio fisico realmente esistente, è uno spazio per l’appunto Virtuale che permette la vendita dei prodotti a distanza, ed un’esperienza totalmente interattiva e immersiva. Non un semplice strumento di vendita, ma un vero e proprio veicolo di valori aziendali e del brand. Lo Showroom Virtuale ci permette di raggiungere il cliente con un solo click, in modo semplice ma efficace, superando le distanze fisiche molto importanti e vincolanti per le aziende oggi. Molto più di un semplice e-commerce, in quanto lo Showroom Virtuale pone al centro il cliente ed i suoi bisogni non semplicemente di acquisto, ma anche e soprattutto esperienziali. Per questo oggi possiamo parlare di Showroom come un’esperienza Phygital perchè ha lo scopo di sfruttare la potenza del digitale, incorporando quanto più possibili, elementi e vissuti reali.

Photo by John Schnobrich on Unsplash

Showroom virtuale come esperienza e pratica di vendita

Tre i concetti fondamentali soddisfatti dal Phygital: immersività, interattività ed interazione. Questo spazio espositivo e di vendita virtuale garantisce al consumatore di muoversi tranquillamente in un ambiente immersivo che racconta e trasmette a 360 gradi, i valori e le idee del brand. Permette inoltre di interagire con gli oggetti e di fornire attraverso l’ipertestualità numerose informazioni aggiuntive dei prodotti. Difatti, ciò che maggiormente si è notato è che il cliente che si muove in uno spazio così coinvolgente diviene più attento a tutti i dettagli e tutte le informazioni che lo incentivano all’acquisto. Lo Showroom virtuale infatti risulta essere una pratica di vendita molto efficace ed efficiente.

Photo by rupixen.com on Unsplash

Ovviamente, l’esperienza del reale, diretta e fisica del prodotto sarà sempre superiore e non potrà mai essere completamente sostituita, ma lo Showroom Virtuale rappresenta una degna e funzionale anticipazione del prodotto nello spazio e dell’esperienza che ne consegue. Abbracciare l’innovazione per individuare nuove modalità di progettazione, produzione e vendita è sempre una strategia vincente per attuare un cambiamento positivo delle cose.

user avatar

Michele Ramella Ottaviano

Sono un designer, 3D visualizer e trainer, con sede a Torino, Italia. Con oltre 10 anni di esperienza professionale nel settore della visualizzazione architettonica lavoro con grande attenzione ai dettagli e realismo creando la migliore visualizzazione possibile.

Iscriviti alla newsletter MRO
Altri articoli di Michele Ramella Ottaviano
Errore di validazione. Controlla i campi e invia nuovamente.
Grazie mille! La richiesta è stata presa in carico.